“Good morning teacher”

teacher
La città si sveglia presto, alle 5.30 è già un trionfo di suoni, di colori e di odori. Che sia colazione, pranzo o cena si mangiano sempre e solo riso e noodles con verdure, pollo e pesce. Per i giorni di festa si aggiungono rane e insetti fritti e frutta secca. All’alba i baracchini, che gentilmente voglio chiamare ristoranti, disseminati per tutte le vie, cominciano a ...
Leggi di più