Myanmar. Aung San Suu Kyi presto in visita in Italia

1-59

Roma 16 ott. (TMNews) – L’Associazione Parlamentare “Amici della Birmania” ha annunciato la prossima visita in Italia, entro la fine di ottobre, di Aung San Suu Kyi, leader dell’opposizione birmana e Premio Nobel per la Pace.

Come si legge in un comunicato diffuso dalla stessa associazione, “l’Italia la attendeva da tempo, come le città che le hanno conferito la cittadinanza onoraria negli anni bui degli arresti domiciliari, le università che le hanno conferito la laurea ad honorem, il popolo italiano che ha sempre seguito con particolare vicinanza la sua vita per la democrazia”.

La Commissione III della Camera dei Deputati ha approvato a maggioranza una risoluzione che impegna il governo italiano a intervenire in ogni sede, europea e internazionale, per sostenere l’evoluzione del processo democratico nel Myanmar (denominazione ufficiale della Birmania, ndr), anche nella prospettiva delle elezioni politiche del 2015, e a sostenere la legittima aspirazione di Aung San Suu Kyi a partecipare pienamente alla vita politico-elettorale birmana.

A questo scopo l’Associazione chiede la modifica della Costituzione vigente nel Paese che contiene norme discriminatorie e non democratiche, in particolare nei confronti della stessa Suu Kyi.

Questa è una notizia dell’agenzia TMNews.

Leggi l’articolo su l’Internazionale

http://www.internazionale.it/news/myanmar/2013/10/16/aung-san-suu-kyi-presto-in-visita-in-italia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *