Lettera al Capo del Governo Birmano delle deputate Zampa e Quartapelle (PD).

ZAMPA-680x250

Nota dell’Associazione Parlamentare “Amici della Birmania”

Nei giorni scorsi l’on. Sandra Zampa, Presidente dell’Associazione Parlamentare “Amici della Birmania” e l’on. Lia Quartepelle, deputata PD aderente alla stessa Associazione e membro della Commissione Esteri della Camera dei Deputati, hanno inviato una lettera all’Ambasciatore del Myanmar in Italia, Sua Eccellenza Tin Swai, con la quale le parlamentari esprimono profonda preoccupazione per le notizie giunte dal Myanamar in relazione alla libertà di espressione.
Con successiva comunicazione le parlamentari hanno chiesto all’Ambasciatore di inoltrare al Capo del Governo del Myanamar, Thein Sein, la lettera con la quale manifestano la loro preoccupazione per l’arresto dei giornalisti del giornale Unity Weekly Luu Maw Naing, Paing Thet Kyaw, Yar Zar Oo, Si Thu Soe e dell’editore U Tin San.
Le parlamentari confidano nella liberazione degli arrestati e nel ripristino del fondamentale valore democratico della libertà di espressione e di informazione nel Myanmar, tenuto anche conto dell’attuale fase delicata di transizione verso la democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *