APPELLO DI AUNG SAN SUU KYI ALLA SOLIDARIETA’ CON LA BIRMANIA

solidarieta

Con un video postato su Facebook  (ripreso da www.dvb.no e reperibile anche su YouTube ) Aung San Suu Kyi rivolge un appello alla solidarietà internazionale per contribuire alla ripresa della Birmania colpita dalle alluvioni.

Parlando in inglese, la leader della LND spiega i costi del  cataclisma che ha colpito 12 tra stati e regioni su 14.

Suu Kyi raccomanda ai donatori di coordinare i loro sforzi e sottolinea il ruolo che LND e la fondazione intitolata alla madre Daw Khin Kyi possono svolgere nell’indirizzare gli aiuti.

Suu Kyi ricorda anche come nel 2008 il ciclone Nargis influenzò negativamente il referendum costituzionale.

“Non vorremmo” ha detto “che analoghi problemi sorgesseo per  quanto riguarda le nostre elezioni di novembre”.

Myanmar opposition leader Aung San Suu Kyi, center, rides a boat on her way to a monastery where flood victims are sheltered, Monday, Aug. 3, 2015, in Bago, 80 kilometers (50 miles) northeast of Yangon, Myanmar. A report issued Saturday by the U.N. Office for the Coordination of Humanitarian Affairs cited Myanmar disaster officials estimating that more than 156,000 people had been affected by flooding. (AP Photo/Khin Maung Win)
Myanmar opposition leader Aung San Suu Kyi, center, rides a boat on her way to a monastery where flood victims are sheltered, Monday, Aug. 3, 2015, in Bago, 80 kilometers (50 miles) northeast of Yangon, Myanmar. A report issued Saturday by the U.N. Office for the Coordination of Humanitarian Affairs cited Myanmar disaster officials estimating that more than 156,000 people had been affected by flooding. (AP Photo/Khin Maung Win)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *