L’ASSASSINIO DELL’AVVOCATO KO NI. DICHIARAZIONE DI ALBERTINA SOLIANI

ko-ni
"La notizia dell'assassinio avvenuto stamattina a Yangon di U Ko Ni, l'avvocato da anni stretto collaboratore di Aung San Suu Kyi,ci addolora e rivela al mondo la sfida difficilissima della democrazia in Birmania. U Ko Ni era appena uscito dall'aeroporto di Yangon di ritorno da una missione in Indonesia insieme con il Ministro della Cultura, per trattare le questioni relative a...
Leggi di più

L’ASSASSINIO DELL’AVVOCATO KO NI

th1
In una dichiarazione rilasciata subito dopo l’assassinio dell’avvocato Ko Ni, avvenuto domenica 29 gennaio all’aeroporto di Yangon, l’LND descrive Ko Ni come un elemento chiave dell’entourage di Aung San Suu Kyi, definendolo “insostituibile”. La dichiarazione si conclude con queste parole: “Denunciamo con forza questo assassinio come un atto terroristico rivolto contro la po...
Leggi di più

Il popolo Rohingya: interviene Albertina Soliani

img-20170103-wa0019
Mentre insieme all’Associazione per l'Amicizia Italia-Birmania Giuseppe Malpeli rendevamo visita ad Aung San Suu Kyi, nel mondo si discuteva sui suoi comportamenti a proposito della minoranza mussulmana nel Rakhine State. Nel corso del nostro incontro, nella sua residenza a Naypyidaw,la capitale politica, con una accoglienza molto affettuosa, resa pubblica su giornali e TV,...
Leggi di più

Il popolo Rohingya e Aung San Suu Kyi: interviene Albertina Soliani

img-20170103-wa0019
Gentile Direttore, rispondo alla lettera del signor Roberto Arvedi sulla recente visita dell'Associazione per l'Amicizia Italia-Birmania Giuseppe Malpeli ad Aung San Suu Kyi, mentre nel mondo si discuteva sui suoi comportamenti a proposito della minoranza mussulmana nel Rakhine State. Nel corso del nostro incontro, nella sua residenza a Naypyidaw,la capitale politica, con u...
Leggi di più

ALBERTINA SOLIANI RACCONTA IL VIAGGIO IN BIRMANIA

17_01_03_incontro_suu2-copia-copia
Tornata dalla Birmania, desidero dirvi che cosa è stato questo viaggio. Non solo un altro tratto di strada dell’Associazione per l’Amicizia Italia – Birmania Giuseppe Malpeli, ma ci siamo trovati come ad una svolta. Il panorama è ancora più vasto. Ci hanno accolti come amici che sono con loro nella nuova fase di ricostruzione, Aung San Suu Kyi ha fatto dell’incontro con...
Leggi di più

L’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania incontra Aung San Suu Kyi.

17_01_03_incontro_suu2_gruppo2
E’ partito dall’Italia il 27 dicembre scorso il secondo viaggio in Myanmar organizzato dall’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania. Dopo aver visitato i luoghi più significativi dal punto di vista della cultura e del paesaggio birmani, il gruppo, che conta 36 partecipanti, è arrivato a Naypydaw, capitale politica del paese.  Sede del Governo e del Parlamento.    ...
Leggi di più

31 ottobre 2013 Aung San Suu Kyi saluta gli studenti di Parma. 29 ottobre 2015 Giuseppe ci lascia

free
l’Associazione per l’Amicizia Italia – Birmania Giuseppe Malpeli è lieta di invitare la S.V. all’incontro con gli studenti di Parma che si terrà giovedì 27 ottobre dalle ore 10 alle ore 12.30 presso L’Auditorium I.T.E. “Giambattista Bodoni”, viale Piacenza14. Anche quest’anno, di intesa con l’Ufficio Scolastico Provinciale, l’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania Giuse...
Leggi di più

CORRISPONDENZE DA MAE SOT (3)

16_08_09_mae_sot
Mae Sot. 31 Agosto 2016 Albertina mi chiede spesso se c’è speranza tra la gente qui. Non so rispondere o forse non voglio, perché spesso la risposta sarebbe no.   Le condizioni di vita nei campi rifugiati sono dure. Manca il cibo, manca l’acqua, manca l’accesso a cure primarie. Si muore di malaria, di tubercolosi, d’infezioni della pelle, d’intossicamento, d...
Leggi di più